Tu sei qui

Decreto 149 / 2014

Versione stampabileVersione PDF
Pubblicato in data: 
Venerdì, 7 Novembre, 2014
Oggetto: 
Indirizzi regionali per la redazione degli strumenti di programmazione delle Aziende Sanitarie locali triennio 2015-2017. .
Sintesi: 

Le Aziende Sanitarie regionali devono approvare la programmazione triennale entro il 30 novembre dell'anno precedente a quello di riferimento. La normativa di riferimento è la seguente:  il D.Lgs. n. 118/2011 e successive modifiche ed integrazioni che all'art. 32, comma 5, stabilisce "La giunta regionale approva i bilanci preventivi economici annuali degli enti di cui alle lettere b), punto i), e c) del comma 2 dell'articolo 19 e il bilancio preventivo economico annuale consolidato di cui al comma 4 entro il 31 dicembre dell'anno precedente a quello a cui i bilanci economici preventivi si riferiscono. Entro sessanta giorni dalla data di approvazione, i bilanci in oggetto sono pubblicati integralmente sul sito internet della regione".

Il Decreto definisce quindi gli indirizzi regionali per la redazione degli strumenti di programmazione aziendali per il triennio 2015-2017, sulla base del Programma Operativo 2013-2015 nonchè su quanto evidenziato nell'Allegato relativo agli indirizzi regionali formulati dai Servizi del Dipartimento Salute e Welfare. Nel Decreto si evince inoltre che le Aziende dovranno effettuare la loro programmazione per l'annualità 2015 nei limiti dei valori previsti nel Programma Operativo, come riportati nei modelli economici programmatici allegati al DCA 91/2013 e, per le annualità 2016-2017, con le sole dinamiche tendenziali e degli impatti economici derivanti dalle manovre richieste, garantendo in tal modo il raggiungimento dell'equilibrio economico-finanziario.