Tu sei qui

La giunta regionale, il primo marzo scorso, ha approvato le linee guida a cui le Asl dovranno fare riferimento per la redazione dei rispettivi atti aziendali, che disegneranno la nuova articolazione dell'assistenza ospedaliera e territoriale in Abruzzo. Tutte le novità contenute nel provvedimento sono disponibili a questo link.

Canale Ospedali

Il Sistema Sanitario Regionale abruzzese si trova oggi in una situazione di equilibrio strutturale, e guarda avanti, concentrandosi sulla riqualificazione dei livelli di assistenza e spostando l'attenzione dal paziente acuto (che va curato in ospedale), a quello cronico (che andrà invece curato dalle strutture territoriali). In questa sfida si inserisce il piano di riorganizzazione della rete ospedaliera abruzzese, che punta a rimodulare i costi (dell'assistenza, dei farmaci, dei dispositivi medici), semplicemente efficientando il sistema, senza ridurre i servizi all'utenza. Al contrario si sta lavorando sulla valorizzazione delle competenze e delle professionalità: è così che si garantisce ai cittadini un'assistenza di qualità, e in tutta sicurezza.

Francesco Chiarelli, Professore Ordinario di Pediatria e Direttore della Clinica Pediatrica di Chieti, è stato nominato dalla Commissione Europea nell’ambito di un gruppo di esperti che si occupano dei programmi relativi alla salute nell’importante s...
È stato pubblicato il Rapporto SDO 2014 (Rapporto annuale sull’attività di ricovero ospedaliero) della Regione Abruzzo, elaborato dal Servizio Governo dei Dati, Flussi Informativi Sanitari e Mobilità Sanitaria DPF016 del Dipartimento per la Salu...

Pagine

Posizione geografica degli ospedali abruzzesi

Abbonamento a Canale Ospedali