Tu sei qui

Incarichi vacanti di emergenza sanitaria territoriale individuati al 1° settembre 2020.

Versione stampabileVersione PDF

Nel BURAT Speciale n. 165 del 30 ottobre 2020 sono stati pubblicati gli incarichi vacanti di emergenza sanitaria territoriale individuati al 1° settembre 2020 nell’ambito delle Aziende USL della Regione Abruzzo.

Entro il 19 novembre 2020, i medici interessati possono presentare domanda di partecipazione al conferimento degli incarichi secondo i fac-simile allegati, a seconda della categoria di appartenenza (A, B, C o D), oltre – ove indicato nello schema di domanda -  alla dichiarazione sostitutiva di atto notorio di cui all’allegato F.

La domanda, IN BOLLO, compilata e debitamente sottoscritta, e i relativi allegati devono essere inviati, esclusivamente a mezzo PEC, alle Aziende U.S.L. in relazione agli incarichi vacanti pubblicati ai seguenti indirizzi di posta elettronica certificata:

Azienda USL Avezzano Sulmona L’Aquila   protocollogenerale@pec.asl1abruzzo.it

Azienda USL Lanciano Vasto Chieti              assistenza.base@pec.asl2abruzzo.it

Azienda USL Teramo                                        cast@pec.aslteramo.it

Allegati:

  • Avviso incarichi di emergenza sanitaria territoriale;
  • Domanda per trasferimento (Allegato A);
  • Domanda per graduatoria (Allegato B);
  • Domanda ai sensi dell’art. 92, comma 6, lettera c), ACN (Allegato C);
  • Domanda medico frequentante il Corso di formazione specifica in medicina generale nella regione Abruzzo (Allegato D);
  • Autocertificazione informativa (Allegato F).
Categoria: 
Incarichi di medicina generale e pediatria di libera scelta