Tu sei qui

Ostetriche in prima linea per la salute delle donne

Martedì, 3 Maggio, 2016

"Donne per le donne": è questo il denominatore comune alle attività che impegnano nelle giornate di giovedì 5 e venerdì 6 maggio prossimi le ostetriche della Asl Lanciano Vasto Chieti, che celebrano così la loro Giornata internazionale. Nei Punti nascita della provincia di Chieti e presso i Consultori, per tutta la giornata di giovedì, sono previsti incontri con le neo mamme al fine di promuovere adeguate cure neonatali e illustrare l’importanza del ruolo dell’ostetrica nella salute femminile, secondo un modello di assistenza one-to-one che garantisce continuità e presa in carico nelle diverse età della vita. Sarà un’occasione di incontro aperta e informale, che offrirà alle donne la possibilità di approfondire diversi aspetti della salute femminile e scoprire nell’ostetrica una preziosa alleata. Di altro tenore l’evento in programma per venerdì 6 maggio: alle ore 15.30 presso l’Università “d’Annunzio” a Chieti, Aula B del Nuovo Polo Didattico, si parlerà di “Violenza di genere. La prima accoglienza: l’ascolto”. Interverranno Margherita Forcucci, presidente del Corso di laurea di Ostetricia, Laura Iubatti e Rosa Tenisci, del Centro Antiviolenza dell’ospedale di Ortona, Marialaura Di Loreto, responsabile del Centro Antiviolenza Donna Alpha di Chieti, e Cinzia Di Matteo, presidente del Collegio delle ostetriche della provincia di Chieti.

Responsabile pubblicazione: