Tu sei qui

La giunta regionale, il primo marzo scorso, ha approvato le linee guida a cui le Asl dovranno fare riferimento per la redazione dei rispettivi atti aziendali, che disegneranno la nuova articolazione dell'assistenza ospedaliera e territoriale in Abruzzo. Tutte le novità contenute nel provvedimento sono disponibili a questo link.

Canale Prevenzione

In un progetto di efficientamento del Sistema Sanitario Regionale, che investe sul miglioramento della qualità assistenziale con le risorse recuperate dagli dei costi inutili, la prevenzione riveste un ruolo strategico. L’Abruzzo già da anni è impegnato in un articolato programma di screening, finalizzato alla diagnosi precoce del carcinoma della cervice uterina (cui di recente si è affiancato anche quello sul papilloma virus), del colon retto e del seno. Nelle diverse azioni sono stati coinvolti, in media, circa 100mila abruzzesi l’anno, un dato sicuramente importante, che rappresenta un nuovo punto di partenza: l’obiettivo, infatti,  è raddoppiarlo, una sfida “possibile” vista la percentuale in crescita di cittadini che aderiscono agli screening, che rappresentano una grande opportunità di salute. Perché una diagnosi precoce della patologia consente di curarsi al meglio e, in molti casi, di guarire. 

La Regione Abruzzo, con decreto commissariale del maggio 2015, ha approvato il Piano regionale della Prevenzione 2014-2018, che introduce una serie di nuovi obiettivi che si vanno ad aggiungere a quelli già previsti nel precedente strumento di programmazione. Alle singole Asl è demandato il compito di adottare tutti i provvedimenti necessari a rendere operativo il Piano stesso.

 

Gli occhiali che “simulano la sbornia” hanno attirato maggiormente l’attenzione, soprattutto dei più giovani. Ma tante persone hanno provato incuriosite anche i test con l’etilometro e con l’apparecchio che misura i diversi tempi di reazione agli sti...
La giunta regionale, su proposta dell'assessore alla Salute, Nicoletta Verì, ha approvato due nuovi percorsi diagnostici terapeutici assistenziali (Pdta): il primo per la gestione del paziente con sindrome delle apnee ostruttive del sonno, il secondo...
Tredici ambulatori vaccinali della Asl (dislocati a Chieti, Francavilla al Mare, Guardiagrele, San Giovanni Teatino, Ortona, Lanciano, Atessa, Casoli, Villa Santa Maria, Gissi, Castiglione Messer Marino, Vasto e San Salvo); 315 medici di medicina gen...
Vaccinazione per influenza stagionale: si parte domani, 6 novembre. La macchina logistica e organizzativa della Asl è pronta a mettersi in moto in tutta la provincia dell'Aquila per somministrare i vaccini e tutelare le categorie a rischio. I medici...
Tante le iniziative di informazione e prevenzione rivolte ai cittadini della provincia di Chieti in occasione della Giornata mondiale del diabete che quest’anno è dedicata al tema “Proteggi la tua famiglia” e che in Abruzzo, secondo gli ultimi dati I...
Un tavolo tecnico, insediato al Dipartimento Sanità della Regione, per individuare percorsi immediati per la presa in carico e la terapia dei pazienti colpiti da fibromialgia. La mozione, appoggiata dall’assessore alla Salute Nicoletta Verì, è stata...

Pagine

Abbonamento a Canale Prevenzione