Tu sei qui

A Vasto un corso per formare volontari in oncologia

Versione stampabileVersione PDF
Mercoledì, 21 Giugno, 2017

Un corso per formare volontari da affiancare agli operatori dell'Oncologia dell'ospedale di Vasto. L'iniziativa è dell'associazione "Lory a colori Onlus" in collaborazione con l'Assessorato alle Politiche sociali del Comune di San Salvo, che si è avvalsa della collaborazione di Nicola D'Ostilio, oncologo, responsabile del Day Hospital del "San Pio".

Al corso hanno preso parte 20 partecipanti, con i quali sono stati affrontati diversi temi, quali la scelta motivazionale del volontario, il dolore del paziente oncologico con osservazione rivolta anche alla famiglia del paziente e la comunicazione e l'ascolto in Oncologia.

«In un reparto come il nostro, dove trattiamo una patologia così complessa - spiega D'Ostilio - il supporto psicologico e relazionale può essere una preziosa risorsa. Per questa ragione associazioni come Lory a Colori  possono essere di grande aiuto all'attività del medico e del personale».

L​a Onlus ​è attiva sul territorio già da due anni e promuove iniziative ​finalizzate a sviluppare la cultura della prevenzione, oltre a sostenere il progetto di di Arte e Musicoterapia ​all'Oncologia di Vasto, ​che registra un alto gradimento tra i pazienti.

Dopo il corso proseguirà la collaborazione tra l'​unità operativa e l'associazione Lory a Colori ONLUS​, guidata da Monica Marinari,​ con ulteriori iniziative quali l'istituzione di uno "Sportello di ascolto" per raccogliere le prime istanze del paziente oncologico e della famiglia.​

 

Responsabile pubblicazione: