Tu sei qui

Influenza, campagna vaccinale estesa fino al 15 febbraio

Versione stampabileVersione PDF
Venerdì, 31 Gennaio, 2020

(REGFLASH) Pescara, 31 gen. - Il Servizio Prevenzione e Tutela sanitaria della Regione ha disposto la prosecuzione della campagna antinfluenzale in Abruzzo fino al prossimo 15 febbraio. La decisione è stata assunta principalmente per due ordini di motivi: nella quarta settimana di gennaio, in Abruzzo si è registrato un picco molto alto di casi di influenza, pari a 19.56 casi ogni 1000 assistiti, a fronte di una media italiana di 10.6; la vaccinazione antinfluenzale, così come raccomandato dal Ministero della Salute e dalla Federazione dei medici di medicina generale, "riduce e semplifica la diagnosi e la gestione dei casi sospetti, dati i sintomi simili tra Coronavirus e Influenza. Inoltre, riducendo le complicanze da influenza nei soggetti a rischio, aiuta a mantenere più efficienti i pronto soccorso".

La vaccinazione è raccomandata particolarmente per i soggetti a rischio, come gli ultra 65enni e tutti coloro (di qualunque età) affetti da patologie che aumentano il rischio di complicanze da influenza (tra cui malattie respiratorie, metaboliche e cardiocircolatorie, tumori), oltre a soggetti addetti a servizi pubblici di primario interesse collettivo (come operatori sanitari, forze dell'ordine e vigili del fuoco).

La prosecuzione della campagna vaccinale, per la quale sono disponibili, già da ora, complessivamente 8838 dosi (2180 nella Asl Avezzano-Sulmona-L'Aquila, 2628 nella Asl Lanciano-Vasto-Chieti, 2080 nella Asl di Pescara e 1950 nella Asl di Teramo), è estesa gratuitamente a tutti i soggetti richiedenti e non solo agli ultra 65enni.  

E' possibile vaccinarsi negli ambulatori dell'Aquila (via Bellisari, dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 11), Avezzano (Distretto di via Monte Velino, dal lunedì al venerdì dalle ore 12 alle ore 13), Civitella Roveto (Distretto di piazzale Stazione, nei giorni di lunedì e venerdì dalle ore 12 alle ore 13), Pescina (Pta di via Rinaldi, dal lunedì al giovedì dalle ore 12 alle ore 13), Sulmona (via Gorizia, il mercoledì dalle ore 9 alle ore 11), Tagliacozzo (Pta di via Variante Tiburtina, il mercoledì e giovedì dalle ore 12 alle ore 13), Pratola Peligna (Distretto di via Valle Madonna, il venerdì dalle ore 12 alle ore 13), Castel di Sangro (via Porta Napoli 50, il mercoledì dalle 9 alle 11),

Chieti (ex ospedale SS Annunziata, dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12 e il martedì anche dalle ore 15 alle ore 17), Vasto (via Michetti 86, dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12 e il martedì e il giovedì anche dalle ore 15 alle ore 17), San Salvo (viale De Gasperi, il martedì e il giovedì dalle ore 8.30 alle ore 12 e dalle ore 15 alle ore 17), Lanciano (Distretto di via Don Minzoni, dal lunedì al giovedì dalle ore 8 alle ore 11 e il martedì e giovedì anche dalle ore 15 alle ore 16), Ortona (Distretto di piazza San Francesco, il martedì e il venerdì dalle ore 9 alle ore 12.30), Castiglione Messer Marino (via De Gasperi, due lunedì al mese ogni 15 giorni, dalle ore 9.30 alle ore 12.30), Atessa (presso ospedale, il martedì e il mercoledì dalle ore 9 alle ore 12 e il martedì anche dalle ore 15 alle ore 16.30), Casoli (Pta di via Aventino, il lunedì e il giovedì dalle ore 9 alle ore 12 e il giovedì anche dalle ore 15 alle ore 17), Villa Santa Maria (Distretto di via Roma, il venerdì dalle ore 9 alle ore 12), Francavilla al Mare (Istituto Padovano di piazza San Franco, dal martedì al giovedì dalle ore 8.30 alle ore 12), San Giovanni Teatino (ex Distretto di via Cavour 4, il lunedì e il venerdì dalle ore 9 alle ore 12), Guardiagrele (Distretto di via Anello, il martedì e il giovedì dalle ore 8.30 alle ore 12.30),

Pescara (palazzina G, via Paolini 47, dal lunedì al sabato dalle ore 8.30 alle ore 13 il martedì e giovedì anche dalle ore 15.30 alle ore 17.30), Penne (dal mercoledì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12), Loreto Aprutino (il lunedì e il martedì dalle ore 9 alle ore 12), Popoli (il martedì e il giovedì dalle ore 9 alle ore 11.15 e dalle ore 13 alle ore 14), Scafa (il lunedì, mercoledì e giovedì dalle ore 9 alle ore 12), San Valentino (il mercoledì e il venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12.30), Torre de' Passeri (il giovedì dalle ore 11 alle ore 13), Montesilvano (dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30), Cepagatti (il martedì e il venerdì dalle ore 9 alle ore 12), Città Sant'Angelo (il lunedì, mercoledì e giovedì dalle ore 8.30 alle ore 12), Spoltore (via Paolini Pescara, palazzina G, il mercoledì e il venerdì dalle ore 8.30 alle ore 10.30), Pianella (il mercoledì dalle ore 9 alle ore 12),

Teramo (contrada Casalena, dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12 e il martedì e giovedì anche dalle ore 15 alle ore 17), Montorio al Vomano (contrada Piane, il lunedì dalle ore 9 alle ore 12), Atri (ospedale, il martedì e il mercoledì dalle ore 8.30 alle ore 12.30), Silvi (via Nazionale Adriatica Nord 10, il giovedì dalle ore 8.30 alle ore 12.30), Giulianova (via Ospizio Marino, il martedì dalle ore 8.30 alle ore 12.30 e il giovedì dalle ore 8.30 alle ore 12.30 e dalle 15.30 alle 17), Roseto (via Adriatica, il lunedì e il venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12 e il martedì dalle ore 15 alle ore 17), Nereto (via Lenin, martedì, mercoledì e giovedì dalle ore 9 alle ore 12), Tortoreto (via Isonzo, il lunedì e il venerdì dalle ore 9 alle ore 12 e il martedì dalle ore 15.30 alle ore 17.30).

 

Responsabile pubblicazione: