Tu sei qui

Servizio Programmazione Socio-Sanitaria - DPF020

Versione stampabileVersione PDF

Dirigente: VACANTE 

Le competenze del Servizio sono:

  • Definisce la programmazione regionale in ordine all'intera rete sanitaria assicurando uniformi livelli di assistenza, come previsto dalla normativa nazionale e regionale;
  • Definisce la programmazione regionale In ordine alla rete sociosanitaria In raccordo con I Servizi competenti in ambito sociale;
  • Cura tutti gli adempimenti inerenti la stesura degli atti di programmazione regionale e dei regolamenti inerenti il funzionamento degli organi istituzionali delle Aziende Sanitarle del S.S.R, anche In collaborazione con l'Agenzia Sanitaria Regionale;
  • Cura il processo di riconversione delle strutture;
  • Programmazione, pianificazione e monitoraggio delle attività distrettuali, cure primarie, medicina convenzionata, assistenza domiciliare e consultori familiari;
  • Cura l'erogazione di contributi per modifica strumenti di guida ai sensi dell'art. 7 bis della L.R. 60/80 e LR.57/98;
  • Cura gli adempimenti tecnici amministrativi contabili e l'adozione di atti per la realizzazione delle attività di competenza assegnate;
  • Cura tutti gli adempimenti inerenti la redazione e la realizzazione del progetti-obiettivi previsti dalla normativa nazionale e regionale nonché i progetti di ricerca sanitaria di cui all'art. 12 bis del D.Lgs 502/92 e successive modificazioni ed integrazioni;
  • Predisposizione degli atti di programmazione e organizzazione delle attività trasfusionali e relativi atti di finanziamento;
  • Cura gli adempimenti inerenti il Piano Sangue e Plasma Regionale;
  • Attività di raccordo con il Centro Regionale Sangue e predisposizione interventi finalizzati al raggiungimento dell'autosufficienza regionale del sangue e dei suoi derivati;
  • Cura gli adempimenti relativi alla PMA;
  • Cura il raccordo con il Centro Regionale Trapianti, la predisposizione di interventi finalizzati alla promozione dell'attività, la programmazione, organizzazione e finanziamento delle attività trapiantologiche regionali e l'erogazione di contributi ai pazienti trapiantati;
  • Cura le attività afferenti il Comitato percorso nascita;
  • Cura l'attività di indirizzo e coordinamento nei confronti delle strutture che afferiscono al Sistema 118 (Centrali operative postazioni sul territorio servizio di elisoccorso), alla fase ospedaliera, pronto soccorso, DEA patologie tempo dipendenti, nonché la formazione e l'aggiornamento degli addetti al Sistema 118 e la predisposizione e gestione di progetti specifici nel campo dell'emergenza sanitaria;
  • Cura la rete del sistema emergenza-urgenza in coerenza con gli atti di programmazione regionale sia per la fase di allarme che per la fase ospedaliera;
  • Svolge funzioni di indirizzo e coordinamento per la rete dell'emergenza-urgenza;
  • Adempimenti inerenti il trasporto sanitario e il sistema di elisoccorso;
  • Cura i rapporti con il volontariato, il soccorso alpino, i vigili del fuoco e con gli altri soggetti competenti in materia di emergenza-urgenza;
  • Coordina la programmazione delle aziende sanitarie in tema di soccorso sanitario nella max-emergenza;
  • Cura gli Indirizzi Inerenti la formazione e l'aggiornamento degli addetti alla rete dell'emergenza-urgenza;
  • Rilascio delle autorizzazioni per l trasporto infermi a enti, associazioni di volontariato e privati;
  • Adempimenti connessi alla medicina penitenziaria.
  • Cura la predisposizione delle linee guida per l'uniforme applicazione della normativa nazionale e regionale nelle materie di competenza;
  • Gestione del rapporti contrattuali con la medicina convenzionata;
  • Adempimenti connessi alla formulazione e pubblicazione delle graduatorie del personale convenzionato;
  • Procedure per il riconoscimento dei titoli conseguiti all'estero afferenti il personale convenzionato;
  • Monitoraggio dell'impatto economico degli accordi regionali relativi alla medicina territoriale convenzionata;
  • Adempimenti inerenti i1 funzionamento dei Comitati Consultivi Regionali;
  • Monitoraggio del sistema Informatizzato integrato con le Aziende Sanitarie Locali e con la SISAC per la rilevazione delle deleghe sindacali e le attività di comune interesse;
  • Contrattazione decentrata regionale dei medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e specialistica ambulatoriale;
  • Definisce proposte di convenzioni e protocolli con i soggetti pubblici e privati in materia di formazione del personale convenzionato;
  • Cura gli adempimenti tecnici amministrativi contabili e l'adozione di atti per la realizzazione delle attività dl competenza assegnate.
  • Cura le attività connesse all'integrazione socio-sanitaria.

Tags: