Tu sei qui

Versione stampabileVersione PDF

Servizio Assistenza Distrettuale Territoriale, Medicina Convenzionata e Penitenziaria

Dirigente: Maria Crocco Email: maria.crocco@regione.abruzzo.it

Le competenze del Servizio sono:

  • Programmazione, pianificazione e monitoraggio delle attività distrettuali, cure primarie, medicina convenzionata, assistenza domiciliare e consultori familiari.
  • Gestione dei rapporti contrattuali con la medicina convenzionata.
  • Adempimenti connessi alla formulazione e pubblicazione delle graduatorie del personale convenzionato.
  • Programmazione formazione e aggiornamento del personale convenzionato e corsi di formazione di medicina generale.
  • Procedure per il riconoscimento dei titoli conseguiti all'estero afferenti il personale convenzionato.
  • Adempimenti connessi alla medicina penitenziaria.
  • Coordina e cura l'assistenza sanitaria agli stranieri, ai comunitari, agli emigrati e agli abruzzesi all'estero.
  • Cura gli adempimenti relativi alla Medicina legale.
  • Cura gli adempimenti connessi alla medicina dello sport.
  • Cura gli adempimenti tecnici amministrativi contabili e l'adozione di atti per la realizzazione delle attività di competenza assegnate.
  • Contrattazione decentrata regionale dei medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e specialisti ambulatoriali con relativi atti.
  • Monitoraggio dell'impatto economico degli accordi regionali relativi alla medicina territoriale convenzionata.
  • Adempimenti inerenti il funzionamento dei Comitati Consultivi Regionali.
  • Monitoraggio del sistema informatizzato integrato con le Aziende Sanitarie Locali e con la SISAC per la rilevazione delle deleghe sindacali e le attività di comune interesse.
  • Formula obiettivi e individua indirizzi operativi in materia di assistenza domiciliare integrata (ADI).
  • Cura l'attività in materia di cure palliative, nutrizione artificiale e terapia del dolore.
  • Cura la materia inerente l'organizzazione delle attività distrettuali compresi i consultori familiari.
  • Predispone il piano regionale di formazione realizzando la rilevazione e l'analisi dei fabbisogni.
  • Definisce gli indicatori di qualità ed i criteri per l'autorizzazione e l'accreditamento dei soggetti pubblici e privati nell'ambito delle attività formative.
  • Espleta i corsi di formazione di medicina generale.
  • Gestisce la formazione e l'aggiornamento del personale convenzionato.
  • Definisce proposte di convenzioni e protocolli con i soggetti pubblici e privati in materia di formazione del personale convenzionato.