Tu sei qui

Incarichi di medicina generale e pediatria di libera scelta

ASSEGNAZIONE INCARICHI DI EMERGENZA SANITARIA TERRITORIALE INDIVIDUATI AL 01.03.2019

Per l’assegnazione degli incarichi vacanti di emergenza sanitaria territoriale rilevati al 01.03.2019, pubblicati nel BURAT Speciale n. 70 del 24.04.2019, è indetta apposita riunione presso il Dipartimento per la Salute e il Welfare in Via Conte di Ruvo, 74 a Pescara (VI piano – sala grande) per martedì 30 luglio 2019, alle ore 10:00.

Saranno conferiti gli incarichi ai medici aventi titolo con il seguente ordine di interpello:

ASSEGNAZIONE INCARICHI DI CONTINUITÀ ASSISTENZIALE ANNO 2019

Per l’assegnazione degli incarichi vacanti di continuità assistenziale anno 2019 è indetta apposita riunione presso il Dipartimento per la Salute e il Welfare in Via Conte di Ruvo, 74 a Pescara (VI piano – sala grande) per martedì 30 luglio 2019, alle ore 11:00.

Con determinazione n. DPF015/37 del 9 luglio 2019, al fine del conferimento degli incarichi secondo le percentuali di riserva previste dall’ACN, è stata approvata la graduatoria dei medici aventi titolo ai sensi dell’art. 63, comma 3, lettera b), ACN.

ASSEGNAZIONE INCARICHI DI ASSISTENZA PRIMARIA ANNO 2019

Per l’assegnazione degli ambiti territoriali vacanti di assistenza primaria anno 2019 è indetta apposita riunione presso il Dipartimento per la Salute e il Welfare in Via Conte di Ruvo, 74 a Pescara (VI piano – sala grande) per martedì 30 luglio 2019, alle ore 12:30.

Con determinazione n. DPF015/36 del 9 luglio 2019, al fine del conferimento degli incarichi secondo le percentuali di riserva previste dall’ACN, è stata approvata la graduatoria dei medici aventi titolo ai sensi dell’art. 34, comma 5, lettera b), ACN.

Incarichi vacanti di emergenza sanitaria territoriale individuati al 1° marzo 2019.

Nel BURAT Speciale n. 70 del 24 aprile 2019 saranno pubblicati gli incarichi vacanti di emergenza sanitaria territoriale individuati al 1° marzo 2019 nell’ambito delle Aziende USL della Regione Abruzzo.

Entro il 14 maggio p.v., i medici interessati possono presentare domanda di partecipazione al conferimento degli incarichi secondo i fac-simile allegati, a seconda della categoria di appartenenza (A, B, C o D), oltre – ove indicato nello schema di domanda -  alla dichiarazione sostitutiva di atto notorio di cui all’allegato E.

Ambiti territoriali carenti di assistenza primaria individuati per l’anno 2019.

Nel BURAT Speciale n. 56 del 29 marzo 2019 sono stati pubblicati gli ambiti territoriali carenti di assistenza primaria individuati dalle Aziende USL della Regione Abruzzo per l’anno 2019.

Entro il 18 aprile p.v., i medici interessati possono presentare domanda di partecipazione all’assegnazione degli incarichi secondo i fac-simile allegati, a seconda della categoria di appartenenza (A, B, C o D), oltre – ove indicato nello schema di domanda -  alla dichiarazione sostitutiva di atto notorio di cui all’allegato E.

Incarichi vacanti di continuità assistenziale individuati per l’anno 2019.

Nel BURAT Speciale n. 56 del 29 marzo 2019 sono stati pubblicati gli incarichi vacanti di continuità assistenziale dalle Aziende USL della Regione Abruzzo per l’anno 2019.

Entro il 18 aprile p.v., i medici interessati possono presentare domanda di partecipazione al conferimento degli incarichi secondo i fac-simile allegati, a seconda della categoria di appartenenza (A, B, C o D), oltre – ove indicato nello schema di domanda -  alla dichiarazione sostitutiva di atto notorio di cui all’allegato E.

Ambiti territoriali carenti di pediatria individuati dalla ASL Lanciano Vasto Chieti per l’anno 2019.

Nel BURAT Speciale n. 56 del 29 marzo 2019 sono stati pubblicati gli ambiti territoriali carenti di pediatria individuati dalla ASL Lanciano Vasto Chieti per l’anno 2019.

Entro il 18 aprile p.v., i pediatri interessati possono presentare domanda di partecipazione all’assegnazione degli incarichi secondo i fac-simile allegati, a seconda della categoria di appartenenza (A, B, o C), oltre alla dichiarazione sostitutiva di atto notorio di cui all’allegato D.