Tu sei qui

Versione stampabileVersione PDF

Servizio Sanità Veterinaria, Igene e Sicurezza degli Alimenti

Dirigente: Giuseppe Bucciarelli Email: giuseppe.bucciarelli@regione.abruzzo.it

Le competenze del Servizio sono:

  • Cura l'attività di controllo delle malattie trasmissibili all'uomo ed a quelle diffusive proprie degli animali.
  • Attività di indirizzò e controllo rivolte alla tutela del benessere animale, sulla distribuzione e sull'impiego di farmaci veterinari ed alla riproduzione animale.
  • Attività di controllo sulla igienicità delle strutture, sulle tecniche di allevamento e delle produzioni, anche ai fini della promozione della qualità dei prodotti di origine animale.
  • Cura i rapporti con l'istituto Zooprofilattico e le Aziende USL.
  • Emana direttive, vigila ed effettua ispezioni rivolte alla tutela della salute del consumatore attraverso il controllo sanitario degli alimenti di origine animale e loro derivati in tutte le fasi, dalla produzione al consumo.
  • Effettua attività di monitoraggio e valutazione del piano di autocontrollo aziendale.
  • Coordina gli interventi di controllo sulla produzione, commercializzazione ed uso dei presidi fitosanitari.
  • Cura le procedure circa il riconoscimento europeo ed internazionale degli impianti di produzione.
  • Effettua attività di vigilanza su istituzioni e presidi veterinari privati, sulla professione veterinaria e sulle attività paraveterinarie.
  • Cura gli adempimenti preordinati all'igiene degli alimenti e delle bevande e della sicurezza alimentare nei prodotti di origine vegetale.
  • Svolge attività di indirizzo, controllo e vigilanza sull'Istituto Zooprofilattico Sperimentale per l'Abruzzo ed il Molise.
  • Cura, in collegamento con l'ARTA, gli adempimenti in materia di tutela sànitaria dell'ambiente e di protezione della popolazione dai rischi nonché di tutela delle acque destinate al consumo umano e di quelle destinate alla balneazione ed alla produzione di acque minerali e termali, altresÌ predispone progetti di indagine epidemiologica.
  • Coordinamento delle attività per la tutela degli animali di affezione e la prevenzione del randagismo.
  • Cura gli adempimenti tecnici amministrativi contabili e l'adozione di atti per la realizzazione delle attività di competenza assegnate.
  • Cura i rapporti con l'Istituto Zooprofilattico e le Aziende USL, coordina l'unitarietà delle funzioni di sanità pubblica assicurando elevati standard tecnico-professionali.
  • Cura gli adempimenti inerenti l'erogazione delle risorse a seguito degli abbattimenti degli animali.
  • Cura tutti gli adempimenti connessi alla gestione economico-finanziaria del Servizio.